Brandy René de Challant

Notti buie e tempestose tormentavano il Ducato di Aosta nel lontano 1559. Le truppe del Re di Francia accerchiavano la valle e l’occupazione era ormai imminente. Tuttavia, un giovane signore, René, conte di Challant, barone di Aymavilles, signore di Chatillon, Ussel, Saint-Marcel, Graines e Verrès, con abile diplomazia e senza ricorrere all’uso delle armi, evitò il peggio.Noi oggi gli dedichiamo questo Brandy, distillato a Quart, con un alambicco discontinuo a bagno maria. Prodotto ottenuto a partire da uve di Chardonnay e Cornalin coltivate in Valle d’Aosta dall’Azienda Agricola Rosset Terroir.

Materia prima

Distillato di vino, Chardonnay e Cornalin

Tipologia

Brandy italiano

Zona di produzione

Valle d’Aosta

Altitudine piante SLM

750 mt.

Distillazione

Distillato di vino proveniente dai vitigni Chardonnay e Cornalin dell’Azienda Agricola Rosset Terroir. Invecchiato in botti di rovere per 12 mesi nella barricaia Guglielmo Levi.

Grado alcolico

43% vol.

Contenuto

70 cl.

Vista

Ambrato

Olfatto

Fine, intenso

Gusto

Sapore piacevolmente deciso

Abbinamenti

Digestivo fine pasto

Temperatura di servizio

13° C – 55,4° F

Bicchiere consigliato

Calice da distillato a tulipano, 11,4 cl. Diam. 58 mm

Cocktail consigliato

Liscio
Digestivo da meditazione, da accompagnare con formaggi stagionati o erborinati, oppure con una buona tegola valdostana